Federazione Italiana Lavoratori Trasporti

banner
ASPI-VI° tronco Cassino: Richiesta adeguamento livelli di sevizio nei comparti operativi e riapertura delle postazioni MCR
,

ASPI-VI° tronco Cassino: Richiesta adeguamento livelli di sevizio nei comparti operativi e riapertura delle postazioni MCR

SHARE
ASPI-VI° tronco Cassino: Richiesta adeguamento livelli di sevizio nei comparti operativi e riapertura delle postazioni MCR

RR.SS.AA. VI Tronco Cassino

Cassino, 10 maggio 2020

Spett. ASPI Direzione VI tronco Cassino

Le scriventi RSA con la presente comunicazione sono a richiedere l’adeguamento dei livelli di sevizio dei comparti operativi e la riapertura delle postazioni MCR a seguito dell’incremento del traffico, in qualche stazione si sono già presentati i disagi.

Gli “automatismi aziendali” di intervenire sui livelli di servizio, in caso di riduzione del traffico, devono altrettanto essere scattanti in caso di incremento e non come sta accadendo in questi giorni che le OO.SS. devono sempre richiamare l’attenzione.

Come al solito gli esattori, come pure i colleghi degli altri comparti operativi, alla ripartenza del traffico, hanno dovuto subire il solito scompiglio aziendale, soli in prima linea e molti preposti assenti.

L’azienda al contrario è frettolosa ad implementare ulteriori casse (Caserta sud, Nola e Nocera Pagani) ancorchè, in alcuni casi, è ancora presente l’esubero e nonostante il mancato rispetto del piano di assunzioni, previste dall’accordo del 19.11.2019.

Le scriventi chiedono di sospendere immediatamente la implementazione delle riportate casse automatiche, reclamano un incontro e preannunciano che in caso di incessanti iniziative assumeranno azioni di contrasto.

Ovviamente non è da meno la situazione negli uffici della DT, dietro l’apprensione per il distanziamento che comunque sussiste, l’azienda tiene a casa personale in ferie o cigo che invece dovrebbe espletare attività che non possono essere escluse e/o accantonate completamente.

A tal proposito è ribadita la necessità di un maggiore impiego del lavoro da remoto, è ridicola la giustificazione che non ci sono attrezzature a sufficienza.

R.S.A. CGIL CISL UIL SLA

A.S.P.I. VI° TRONCO CASSINO

Le Segreterie

PASSWORD RESET

LOG IN