Federazione Italiana Lavoratori Trasporti

banner
Sciopero del Personale RFI – Direzione Circolazione Area Napoli
,

Sciopero del Personale RFI – Direzione Circolazione Area Napoli

SHARE
Sciopero del Personale RFI – Direzione Circolazione Area Napoli

Proclamazione di sciopero del Personale RFI – Direzione Circolazione Area Napoli
Le Segreterie Regionali proclamano una terza azione di sciopero, della durata di

24 ore,dalle ore 21:00 del giorno 10/10/2019 alle ore 20:59 del giorno 11/10/2019.

Società interessata: RFI SpA – Direzione Circolazione Area Napoli.


FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTrasporti, ORSA, UGL Trasporti

SEGRETERIE REGIONALI CAMPANIA – RSU 10 CIRCOLAZIONE

Lavoro, rispetto… e dignità!

Siamo giunti al terzo sciopero della Circolazione in Campania, evento mai verificatosi negli ultimi 25/30 anni di storia sindacale della Regione!!

Una Dirigenza sorda alle richieste dei Lavoratori, del Sindacato tutto e dei loro stessi Quadri funzionali, i quali continuano a mettere “pezze” alle quotidiane disfunzioni negli impianti territoriali, avvalendosi, per tale scopo, degli “Apprendisti” i quali vengono continuamente sballottati per coprire le numerose situazioni di emergenza che si creano giornalmente.

A loro poi si affiancano i Lavoratori “prezzolati” i quali, in nome di un effimero e mero interesse personale, si prestano a soddisfare ogni richiesta del “Padrone”.

Disponibili… al punto tale da sostituire persino i Colleghi scioperanti!

Solo chi non conosce la materia poteva pensare di partorire una riorganizzazione tale, frutto di politiche che hanno un solo scopo: abbattere il costo del lavoro!!!

Proprio sui settori più delicati quelli della Produzione, come la circolazione, continua ad abbattersi la scure dei tagli del personale a cui seguono variazioni normative le quali altro non fanno che scaricare le responsabilità sull’ultimo anello della catena: l’Operatore al banco.

Quando finirà questa corsa verso il precipizio ??

Siamo davvero in una nazione che prima di arrestarsi e capire dove sta sbagliando ha bisogno dei disastri ?

Ecco perché scioperiamo! Per il rispetto di chi giornalmente si siede dietro un banco, per far circolare centinaia di treni e migliaia di viaggiatori in sicurezza. Soprattutto avendo la tranquillità per poter svolgere il proprio lavoro senza il timore di poter sbagliare per effetto di turni massacranti e di pressioni di ogni genere!

I primi sindacalisti sono i Lavoratori: agli “Anziani” si chiede una adesione, a questa azione di sciopero, per ridare dignità, a se stessi e alla categoria a cui appartengono, ma soprattutto per garantire un futuro ai “Giovani”.

A questi Ultimi invece, con tutti i timori del caso, si chiede di prendere esempio da chi partecipa a questa azione di lotta e di sostenere, con ogni “forma e modo”, questa vertenza.

Organizzeremo dei presidi, nelle principali stazioni, con la partecipazione delle RSU e di chiunque senta propria questa lotta.

Chiediamo inoltre a Tutti di denunciare, alle RSU o alle Segreterie Regionali, tutte le azioni scorrette messe in campo dalla Società, con la complicità anche di colleghi, sordi alle nostre richieste.

 

PASSWORD RESET

LOG IN