Federazione Italiana Lavoratori Trasporti

banner
EAV: esito incontro su “BONIFICA IMPIANTO OFFICINA PONTICELLI”
,

EAV: esito incontro su “BONIFICA IMPIANTO OFFICINA PONTICELLI”

SHARE
EAV: esito incontro su “BONIFICA IMPIANTO OFFICINA PONTICELLI”

Segreterie Regionali Campania e RSA/RLS EAV DTF
ESITO INCONTRO SU “BONIFICA IMPIANTO OFFICINA PONTICELLI”

In data odierna si è tenuto, su richiesta delle OO.SS., un incontro sul progetto “bonifica e rimozione amianto Officina di Ponticelli”.

Nel corso dell’incontro era presente il Responsabile dell’organo di vigilanza dell’ASL di Napoli che, dopo l’illustrazione dei Responsabili Aziendali, per linee generali, del Piano di intervento di bonifica, ha confermato la conformità dello stesso ai requisiti previsti dalle normative vigenti.

Le OO.SS. FILT-CGIL FIT-CISL e UILTRASPORTI, con la puntuale partecipazione dei delegati dell’Officina di Ponticelli e degli RLS, hanno stigmatizzato l’assenza al tavolo della Società che redatto il Piano di Lavoro e che dovrà realizzarlo ed hanno rinnovato la richiesta di avere il Piano stesso al fine di esaminarlo con i tempi necessari.

Inoltre, le OO.SS. tutte hanno richiesto:

 Una specifica sorveglianza sanitaria per i lavoratori dell’Officina per una valutazione su eventuali danni a carico di essi dovuti all’esposizione all’amianto;
 La possibilità, al netto del Piano di Lavoro di intervento di bonifica che dovrà essere valutato dalle OO.SS., di predisporre un’organizzazione del lavoro, che anche in considerazione dell’approssimarsi del periodo di ferie estive, preveda la possibilità di un’assenza totale o comunque di una forte riduzione temporale dei lavoratori presenti sul luogo di intervento delle attività di bonifica;
 La valutazione anche degli aspetti ambientali e climatici per lo svolgimento delle attività lavorative all’interno dell’impianto e nei piazzali antistanti, nonché tutte le problematiche di ricaduta (temperatura interna, spogliatoi, lavaggio delle tute da lavoro, parcheggio auto, ecc.);
 Un monitoraggio continuo dei valori (eventuali) inquinanti dell’aria durante le attività di bonifica;
 La predisposizione di interventi ispettivi di controllo, da parte dell’ASL, durante le ore di lavorazione di bonifica.

L’Azienda, in risposta alle OO.SS., si è resa disponibile a:

 Consegnare ai delegati RLS il Piano di Lavoro di bonifica;
 Prevedere nei prossimi giorni una specifica riunione con le OO.SS. in cui si affronteranno tutte le problematiche relative all’organizzazione del lavoro, al fine di predisporre gli opportuni interventi, tutto ciò ovviamente a prescindere dalle valutazioni che le OO.SS. faranno sul Piano di Lavoro di bonifica.

Il Responsabile dell’ASL ha assicurato che i lavori di bonifica saranno monitorati e controllati.

Inoltre, nel corso dell’incontro è stato chiarito che solo al termine delle valutazioni complessive sul Piano di Lavoro e dell’o.d.l., potranno prendere il via il montaggio dei ponteggi e le successive azioni di intervento.

Lavoratori vi terremo informati sugli ulteriori sviluppi.

Napoli, 10 maggio 2018

Le Segreterie Regionali