Federazione Italiana Lavoratori Trasporti

banner
Definita la procedura di certificazione della malattia complementare per i marittimi a turno generale
,

Definita la procedura di certificazione della malattia complementare per i marittimi a turno generale

SHARE
Definita la procedura di certificazione della malattia complementare per i marittimi a turno generale

FILT CGIL Segreteria Regionale Campania

Comunichiamo a tutti i lavoratori marittimi che, attraverso le nostre continue sollecitazioni e costante monitoraggio, con il proficuo continuo intervento del sig. Prefetto e perdurando il colpevole disinteresse della Direzione Generale invano sollecitata, si è definita la procedura di certificazione della malattia complementare per i marittimi a turno generale.

Ed infatti, l’INPS, tramite l’intervento del dott. Corrado Pietroantuono e del Dott. Antonio Salzano, Direttore del SASN Campania/Sardegna, si è resa disponibile, nelle more di una definitiva soluzione, ad accettare i certificati medici in formato cartaceo inviati per posta ordinaria dai lavoratori marittimi.

Riteniamo la decisione adottata utile, nelle more di una soluzione più sistemica e definitiva, a scongiurare problemi di ordine pubblico e di sicurezza dei lavoratori marittimi, soprattutto dal punto di vista sanitario, in un momento di drammaticità epocale per il nostro Paese.

Non potendo esimerci dal constatare che i conflitti la sovrapposizione di competenze tra organi dello stesso Ministero non può comportare danni sempre e soltanto alle categorie più deboli, nel caso di specie marittimi, la cui posizione, al contrario, richiede un immediato intervento legislativo volto a salvaguardarne e a riconoscere la stabilità del rapporto di lavoro.

Solo così potrà trovare finalmente riconoscimento il ruolo del lavoratore marittimo che con il proprio lavoro garantisce la continuità del diritto alla mobilità di persone e merci, contribuendo allo sviluppo dell’intero sistema economico.

Napoli, 17.03.2020

La Segreteria Regionale
FILT-CGIL Campania

PASSWORD RESET

LOG IN