Federazione Italiana Lavoratori Trasporti

banner
CORONAVIRUS: Le OO.SS. denunciano scarsa attenzione al settore TPL.
,

CORONAVIRUS: Le OO.SS. denunciano scarsa attenzione al settore TPL.

SHARE
CORONAVIRUS: Le OO.SS. denunciano scarsa attenzione al settore TPL.

In data odierna si e’ tenuta una riunione tra Regione Campania , OO.SS. ed associazioni datoriali.

Le OO.SS. hanno denunciato fortemente tutte le difficoltà che stanno affrontando le lavoratrici ed i lavoratori del settore del TPL.

In particolare è  stato segnalata la scarsa se non nulla assegnazione di dispositivi di sicurezza come mascherine e guanti soprattutto nei confronti del personale operativo.

Inoltre, è stata segnalata la problematica relativa alla superficialità con cui avvengono le operazioni di sanificazione, tra l’altro manchevoli di certificazioni, e la scarsa propensione delle aziende ad utilizzare pienamente lo strumento dello smart working.

Allo stesso tempo le OO.SS. hanno manifestato forte preoccupazione in merito  alle conseguenze di eventuali riduzioni dei servizi di TPL.

Alla luce di quanto sopra esposto la Regione  ha assunto i seguenti impegni:

  1. sensibilizzazione nei confronti delle aziende per una maggiore attività di sanificazione dei mezzi il cui sarà costo ricompensato dalla regione stessa;
  2. supporto a tutte le aziende per avere un canale preferenziale nel reperimento dei DPI attraverso le strutture regionali come la Soresa;
  3. dal prossimo lunedì 12 marzo entrerà in vigore il servizio invernale non scolastico con una decurtazione media dei servizi di TPL su gomma  pari al 10% e del 6% circa di quelli di Trenitalia.  A fronte di tali riduzioni la regione ha assicurato che non ci sara’ alcuna conseguenza di carattere economica sui lavoratori.

Visto il continuo evolversi della situazione le parti hanno concordato l’apertura di un tavolo permanentemente che verrà prossimamente aggiornato.

FiltCgil  FitCisl Uilt Ugl Fna

Napoli 10/03/2020

 

PASSWORD RESET

LOG IN