Federazione Italiana Lavoratori Trasporti

banner
Comunicato Stampa di FILT-FILT-UILT-UGL
,

Comunicato Stampa di FILT-FILT-UILT-UGL

SHARE
Comunicato Stampa di FILT-FILT-UILT-UGL

FILT              FILT            UILT            UGLFNA

Segreterie Regionali Campania

Basta scaricare sui lavoratori le inefficienze strutturali del Trasporto Pubblico nella Città di Napoli!!!
Stigmatizziamo con forza quanto dichiarato da ANM nel comunicato stampa del 13 dicembre 2019.

In tale comunicato la società annunciava la revoca del decreto cautelare in merito all’assunzione di Operatori di Esercizio.

Quindi, dopo oltre 12 mesi di attesa ed una lunga selezione, 120 lavoratori somministrati dovrebbero entrare a far parte di ANM per arginare almeno parzialmente la cronica carenza di autisti, prima causa della riduzione del servizio su gomma offerto all’utenza.

Ebbene, lo stesso comunicato in contraddizione con quanto dichiarato nel bando di assunzione, prevede l’utilizzo di una parte di tali lavoratori non più come Operatori di Esercizio, ma come Operatori FTA da impiegare sulla Funicolare Centrale, nonostante la stessa azienda avesse sottoscritto accordi organizzativi volti ad individuare soluzioni interne per la copertura dei vuoti di organico degli impianti funicolari, accordi puntualmente siglati, ma di fatto mai resi operativi.

Riteniamo tale soluzione inaccettabile, oltreché mortificante per i lavoratori che da anni sono al volante di mezzi vetusti con medie orarie di guida tra le più alte d’Italia.

Inoltre, con lo stesso comunicato, si continua a scaricare sui lavoratori la responsabilità delle interruzioni della linea metropolitana, continuando ad alimentare un clima di odio nei confronti di personale che, quotidianamente, deve fare i conti con la carenza di parco rotabile e l’assenza di politiche manutentive strutturali derivanti dall’azzeramento dei fondi per la manutenzione.

Quanto sopra dimostra come l’unica strategia posta in essere sia quella di alimentare l’odio nei confronti dei dipendenti di ANM al solo scopo di nascondere i veri responsabili di scelte strategiche e gestionali che hanno distrutto il servizio di trasporto nella città di Napoli.

Napoli, 16/12/2019

Le Segreterie Regionali
FILT FILT UILT UGLFNA

PASSWORD RESET

LOG IN