Federazione Italiana Lavoratori Trasporti

banner
COMUNICATO SINDACALE A TUTTI I LAVORATORI PORTUALI
,

COMUNICATO SINDACALE A TUTTI I LAVORATORI PORTUALI

SHARE
COMUNICATO SINDACALE A TUTTI I LAVORATORI PORTUALI

Segreterie Regionali della Campania

COMUNICATO SINDACALE A TUTTI I LAVORATORI

LE SEGRETERIE RINGRAZIANO LE LAVORATRICI E I LAVORATORI TUTTI CHE HANNO CONTRIBUITO, TRA MILLE DIFFICOLTA’, ALLO SCIOPERO ANCHE CON LA LORO PRESENZA AI PRESIDI E AI CORTEI ORGANIZZATI A NAPOLI E A SALERNO.

LA MOBILITAZIONE GENERALE, CHE CON IL SOSTEGNO DELL’ETF E DELL’ITF HA IMPEGNATO E IMPEGNA I LAVORATORI PORTUALI NELLA LOTTA CONTRO L’AUTOPRODUZIONE NEI PORTI DI TUTTO IL MONDO, A PARTIRE DAL 13 MARZO HA TRAVOLTO I PORTI DELLA CAMPANIA, RENDENDOCI PIU’ FORTI E PIU’ UNITI PER LA TUTELA DEL CONTRATTO, DELLA SPECIFICITA’ E PROFESSIONALITA’ DEL NOSTRO LAVORO, DEI NOSTRI DIRITTI, DELLA NOSTRA SICUREZZA.

NEL RIBADIRE CON FORZA IL NOSTRO NO ALL’AUTOPRODUZIONE, NEL PRETENDERE DALL’ADSP LA PIENA APPLICAZIONE DELLA LEGGE VIGENTE NONCHÈ L’APPLICAZIONE DEL CONTRATTO DA PARTE TUTTE LE IMPRESE CHE OPERANO IN PORTO, ESERCITANDO I POTERI DI VIGILANZA E CONTROLLO A TUTELA DEL MONDO PORTUALE CHE E’ CHIAMATA A GOVERNARE, DIFENDIAMO IL NOSTRO MONDO, LA SICUREZZA DEI LAVORATORI SUI LUOGO DI LAVORO, LA DIGNITA’ DEL LAVORO PORTUALE TUTTO.

IL RINNOVO DEL CONTRATTO E’ IL COLLANTE CHE TIENE UNITI TUTTI NOI, CHE DA’ FORZA E SOSTANZA AL NOSTRO ESSERE PORTUALI, A PRESCINDERE DAL MUTAMENTO DEGLI ASSETTI PROPRIETARI DEI TERMINAL.

LA VERA RICCHEZZA DEL PORTO SONO I PORTUALI, NON ESISTE RICCHEZZA SE NON COINVOLGE I LAVORATORI CHE CONTRIBUISCONO A PRODURLA.

NON ESISTE PROGRESSO SENZA MIGLIORAMENTO DELLE CONDIZIONI DI LAVORO DELLE PERSONE CHE SONO CHIAMATE A REALIZZARLO. PERSONE CHE, CON LE LORO VITE, CON LE LORO IDEE, CON LA FORZA DEI LORO PRINCIPI, MA ANCHE CON I LORO BISOGNI E LE LORO ASPETTATIVE, CON LA LORO VOGLIA DI MIGLIORARE PER SÉ, PER LA PROPRIA FAMIGLIA, HANNO CONTRIBUITO E CONTRIBUIRANNO, SEMPRE PIÙ NUMEROSI, A CHIEDERE PIÙ LAVORO, PIÙ DIRITTI E PIÙ SICUREZZA NEL MONDO DEI PORTI, CHE DA OGNI PARTE VOGLIONO DIVIDERE.

CHIEDIAMO AL GOVERNO E ALLE PARTI DATORIALI DI RIPRENDERE IL DIALOGO SU RINNOVO DEL CONTRATTO E DI RIPRISTINARE LE CONDIZIONI PER IL RISPETTO DELLA PACE SOCIALE NEI PORTI.

Napoli, 24 maggio 2019

Le Segreterie Regionali e Dipartimenti Marittimi – Portuali
FILT-CGIL FIT-CISL UILTRASPORTI

PASSWORD RESET

LOG IN