Federazione Italiana Lavoratori Trasporti

banner
AUTOSTRADE: proclamazione seconda azione di sciopero di 4 ore per il 25 e il 26 agosto 2019
,

AUTOSTRADE: proclamazione seconda azione di sciopero di 4 ore per il 25 e il 26 agosto 2019

SHARE
AUTOSTRADE: proclamazione seconda azione di sciopero di 4 ore per il 25 e il 26 agosto 2019

Segreterie Nazionali

Roma, 6 agosto 2019

Rinnovo CCNL di settore proclamazione seconda azione di sciopero di 4 ore per il 25 e il 26 agosto 2019.– proclamazione blocco degli straordinari –

Le scriventi Segreterie Nazionali, a seguito della rottura delle trattative per il rinnovo del CCNL di settore verificatasi lo scorso 31 luglio 2019, che hanno indotto le medesime a confermare sia lo stato di agitazione indetto lo scorso 19 luglio 2019, sia lo sciopero di 4 ore effettuato nelle giornate del 4 e 5 agosto uu.ss., vista la necessità di proseguire con la mobilitazione del personale con la presente si vedono costrette a:

  • – proclamare il blocco delle prestazioni straordinarie e supplementari, dal 17 agosto al 15 settembre 2019, per tutto il personale non sottoposto alla legge 146/90 e s.m.i. nonché alla regolamentazione provvisoria di settore.
  • – proclamare una seconda azione di sciopero che avrà la seguente articolazione:

Comparto Esazione e personale turnista

dalle ore 10,00 alle ore 14,00 e dalle ore 18,00 alle ore 22,00 di Domenica 25 agosto 2019
dalle ore 22,00 di Domenica 25 agosto alle ore 2,00 di Lunedì 26 agosto 2019

Il personale impiegato con turni sfalsati/spezzati effettuerà le ultime 4 ore della prestazione

Personale tecnico/amministrativo

Le prime 4 ore della prestazione/turno di lavoro di Lunedì 26 agosto 2019

Si precisa che per personale tecnico/amministrativo si intende tutto il personale non turnista non sottoposto alla regolamentazione dello sciopero, compreso quello addetto ai servizi di carattere commerciale (p.e. Punto Blu, Centro Servizi, ecc.).

Si precisa altresì che il personale addetto al monitoraggio degli automatismi (p.e. MCR/MCT ecc.) non è
sottoposto alla Legge 146/90 e conseguentemente può aderire allo sciopero perché non precettabile.

Viste le specificità riscontrabili in ogni singola azienda per quanto riguarda la organizzazione del lavoro e
degli orari, ferma restando la durata dello sciopero pari a di 4 ore e la loro collocazione nell’ambito delle
giornate del 25 e 26 agosto 2019, le strutture sindacali locali potranno comunicare diverse modalità di
adesione inerenti eventuali specifiche necessità.

Dallo sciopero resta escluso tutto il personale sottoposto alla legge 146/90 e s.m.i. nonché alla
regolamentazione provvisoria di settore.

Infine, si diffidano le aziende interessate dall’intraprendere iniziative lesive sia del diritto di sciopero dei lavoratori, sia del diritto alla mobilità degli utenti, preannunciando che eventuali violazioni/abusi saranno opportunamente denunciati presso le sedi competenti.

Le Segreterie Nazionali.

PASSWORD RESET

LOG IN