Federazione Italiana Lavoratori Trasporti

banner
ANM: nota informativa “incontro del 5-6 ottobre con il Comune di Napoli”
,

ANM: nota informativa “incontro del 5-6 ottobre con il Comune di Napoli”

SHARE
ANM: nota informativa “incontro del 5-6 ottobre con il Comune di Napoli”

ANM: NOTA INFORMATIVA SULL’INCONTRO DEL 5-6 OTTOBRE TENUTOSI C/O IL COMUNE DI NAPOLI

Nel corso dell’incontro l’Amministrazione Comunale ha rappresentato la necessità di elaborare un Protocollo condiviso finalizzato ad individuare le condizioni per mettere in salvo l’azienda.

Oltre agli interventi utili alla patrimonializzazione, sono state individuate una serie di azioni che dovranno costituire la base per un Piano Strategico 2018-2023, da definirsi entro febbraio 2018 e da sottoporre alle organizzazioni sindacali.

Nel Protocollo sono individuate una serie di misure da attuarsi a breve termine, in particolare relativamente al governo degli esuberi (legge 223/91), compresi la mobilità verso altre partecipate e l’avvio di processi di riqualificazione interni.

Altresì sono stati previsti interventi sui servizi svolti con le relative ricadute sulle organizzazioni del lavoro.

A seguito di quanto esposto dall’Amministrazione Comunale, le Organizzazioni Sindacali hanno ribadito la necessità di ulteriori approfondimenti, in particolare:

  • sulle azioni economico-finanziarie atte a garantire la continuità aziendale;
  • sul governo degli esuberi per restringere gli stessi nell’ambito dei numeri relativi ai lavoratori prossimi al pensionamento, attraverso l’applicazione della NASPI e una integrazione salariale con risorse rivenienti dal Fondo di Sostegno Regionale;
  • la mobilità verso altre partecipate deve avvenire salvaguardando gli aspetti normativi, economici e professionali dei lavoratori, provando a ridurre il numero di 69 unità previsto dall’azienda;
  • tutte le ricadute relative agli interventi organizzativi devono rientrare nell’ambito delle normative contrattuali vigenti e definite, nel dettaglio, in ambito di contrattazione aziendale;
  • le modalità di regolarizzazione delle spettanze 2016 dovute ai lavoratori sono ancora insoddisfacenti.

Il Protocollo elaborato dal Comune di Napoli e da ANM, pur essendo stato modificato nel corso dell’incontro, non raccoglie a pieno le istanze rappresentate dalle Organizzazioni Sindacali, pertanto si è convenuto (vedi verbale di riunione siglato) di approfondire e modificare, nell’incontro di Lunedì p.v., per alcuni aspetti, i termini del Protocollo stesso.

6 ottobre 2017

La Segreteria